Come trovare un’Energia Bestiale in 5 mosse


lion-1118467_1920Non ci crederete mai (o magari sì) ma se vi immedesimate con un animale che vi affascina potete fare vostra la sua “energia”, una “energia bestiale” appunto. I monaci Shaolin lo sanno da sempre: ecco perché fanno quelle mosse che a noi sembrano così strane (e per alcuni ridicole). Ma ora andiamo subito a vedere la tecnica che ho elaborato per fare tutto ciò senza perderci in troppe chiacchiere.

Tecnica dell’Animale Guida

  1. Avete già un animale a cui fate riferimento per trarre ispirazione? Se la risposta è sì allora passate al punto due. Se invece è no, andate su Google Immagini e scrivete “animali”: cercate tra le foto che appaiono e trovate l’animale che più sentite simile a voi, che vi attrae o che, in qualche modo, percepite come “ideale”. So che qualcuno starà pensando che per lui o per lei non può esistere nessun animale con cui potersi identificare ma, fidatevi, lo troverete certamente.
  2. Adesso alzatevi e iniziate a camminare. Mentre camminate guardatevi intorno, sentite il vostro corpo e percepite il mondo che vi circonda come lo sentirebbe e lo percepirebbe il vostro animale guida.
  3. Prestare la massima attenzione alle sensazioni che sorgono in quel determinato momento. Voi ora siete il vostro animale guida.
  4. Sentite come ogni goccia del vostro corpo è impregnato di sicurezza? Ora sapete esattamente quello che dovete fare, sapete come muovervi, sapete cosa cercare.
  5. A seconda che la vostra “guida” sia un predatore, un essere dolce, bello o altro sentite scorrere in voi la sua potenza, la sua dolcezza o la sua bellezza. In un istante sentirete vostre le sue migliori caratteristiche e voi vi sentirete migliori e con una maggiore carica di “energia bestiale”.

Da questo momento in poi, ogni volta che “evocherete” il vostro animale guida, voi sentirete che le sue magnifiche caratteristiche entreranno nel vostro corpo, diventando vostre. Da oggi anche le situazioni più difficili non vi spaventeranno perché, in quei momenti, evocherete il vostro spirito più forte, il vostro animale guida e, con esso, l’ “energia bestiale” di cui avete il bisogno.

Michele Putrino

Consiglia l'articolo