Come Parlare in Pubblico senza stress


Se tra una settimana dovreste tenere un discorso in pubblico, quale sarebbe il vostro modo di prepararvi senza farvi venire un infarto?

speech-1020355_1920Come ormai sapete, “visualizzare” significa “vivere” ciò che stiamo immaginando come se stesse accadendo veramente e, quindi, come se stessimo percependo attraverso i nostri cinque sensi la situazione in cui ci ritroveremmo a operare una volta raggiunto l’obiettivo. E allora ecco come, attraverso la Visualizzazione, ci si prepara mentalmente a tenere un discorso in pubblico in tutta tranquillità.

Tecnica per Parlare in Pubblico in totale relax

Visualizzate, ogni giorno della settimana prima dell’evento (ovviamente se lo sapete con un mese di anticipo fatelo per un mese: come per qualsiasi tipo di allenamento, più lo si fa e meglio è), la situazione in cui vi ritroverete ad agire in questo modo:

  1. Il vostro capo dal palco annuncia il vostro intervento e voi, seduti nelle prime file, vi alzate per andargli incontro sentendovi incredibilmente sereni.
  2. Salite i gradini che portano sul palco, sentendovi avanzare con passo pieno e sicuro.
  3. Stringete con sicurezza la mano del vostro capo mentre scambiate qualche battuta.
  4. Vi avvicinate al microfono e pronunciate con voce ferma e decisa “buongiorno a tutti” e iniziate e proseguite il vostro discorso con lo stesso tono mentre percepite tutto il vostro corpo del tutto sereno e rilassato.

A furia di visualizzare in questo modo la situazione, quando accadrà sul serio vi sembrerà una passeggiata di salute perché, per la vostra mente, la cosa è già accaduta molte volte. In pratica avete “addestrato” la vostra mente all’evento. E visto che ansia e stress arrivano quando non sappiamo come si svolgeranno gli eventi, questi questa volta non si presenteranno.

Michele Putrino

Libro consigliato per approfondire: Come essere sicuri di sé. Tecniche di visualizzazione. Pubblicato il 3 agosto 2014. Autore: Michele Putrino

Disponibile per l’acquisto presso, AmazonApple iTunesGoogle PlayKoboLa FeltrinelliMondadori StoreLibreria RizzoliIBS e in tutte le maggiori librerie online.

Consiglia l'articolo
  • 7
    Shares